Associazione Amici della Musica

Nuccio D'Angelo

Nuccio D'Angelo

Intrapresi gli studi musicali a Trapani, con lo zio Francesco Bologna, all’età di sei anni, Nuccio D’Angelo approfondisce per vari anni lo studio delle forme classiche dedicandosi inoltre ad esperienze di improvvisazione musicale. Dopo un periodo di studio al conservatorio “V. Bellini” di Palermo sotto la guida del M° Giuseppe Violante per la chitarra e di Turi Belfiore per la composizione, nel 1976 si trasferisce a Firenze dove, al conservatorio “L. Cherubini”, frequenta la classe di composizione di Gaetano Giani-Luporini e si diploma brillantemente in chitarra sotto la guida di Alvaro Company. Contemporaneamente segue i corsi che Company tiene ad Arezzo, Montecatini e Pescara collaborando col maestro in qualità di assistente.

Le composizioni per e con chitarra hanno tra i suoi lavori un ruolo di evidente privilegio e vengono inserite frequentemente nei recital di alcuni tra i più famosi chitarristi di tutto il mondo.

È stato ospite, in veste di interprete e/o compositore nei festival di numerose associazioni concertistiche italiane e si è inoltre esibito come solista e in formazioni cameristiche in Francia, Grecia, Svizzera, Portogallo, Germania, Belgio, Australia, U.S.A. e Canada.

Ha collaborato con le orchestre del “Maggio Fiorentino”, “Provinciale Barese”, “Regionale Toscana” e ”Gli Armonici” di Palermo.

Ha ottenuto il primo premio al concorso internazionale di composizione per chitarra “A. Segovia” (Granada -1991) e al concorso di Tokio (1984) con “Due Canzoni Lidie”, brano che vanta moltissime incisioni negli ultimi anni.

Gli è stato conferito nel 1996 uno “Special Prize” dalla “Ibla Foundation” di New York e nel 1997, in occasione del “2° Convegno di Chitarra” di Alessandria, il premio “La chitarra d’oro per la composizione”.

Ha inoltre ricevuto due premi alla carriera: ad Agropoli nel 1995 e ad Erice (“I Mulini”) nel 2010.

Dal 1994 ricopre la cattedra di chitarra presso l’istituto musicale “P. Mascagni” di Livorno, tenendo contemporaneamente svariati seminari di chitarra, composizione e improvvisazione in molte città italiane e in U.S.A., Canada, Spagna e Germania.

È stato ospite di importanti istituzioni musicali internazionali in qualità di concertista e docente di chitarra e composizione (“Indiana University” di Bloomington (U.S.A.), “Darwin International Guitar Festival”, “Guitar Summer School” di Sydney, nel 2012 allo “Spegtra Guitar Festival” di Aachen -Aquisgrana.

 

“…Tensione espressiva e controllo, rivelano uno strumentista
che non si esita a definire di grande livello”
(M. Mostrardini – “Il Tirreno” – 1993)

“La musica è ispirata, riflessiva, violenta, frammentaria,
sostenuta, sempre interessante – questa è musica moderna,
con una voce e un senso determinato.”
(C. Kilvington – “Classical Guitar” – 1993)

“Nuccio D’Angelo dà un’interpretazione tanto autorevole
quanto convincente, dal suono sempre molto pulito e preciso
anche nei passaggi più intricati e veloci.=
(Q . Trovato – ” C D Classica” – 1993)

Ultimi eventi a cui ha partecipato

vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri eventi?

iscriviti alla nostra

Newsletter

Altri Artisti