Associazione Amici della Musica

Lorena Scarlata

Lorena Scarlata

Lorena Scarlata Rizzo.Palermitana di nascita, intraprende lo studio del canto col soprano Elizabeth Lombardini Smith; successivamente si laurea al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo con 110 e lode e menzione.
Frequenta masterclass con Magda Olivero, Pier Miranda Ferraro, Raina Kabaivanska, Romolo G. Gazzani, Renato Bruson.
Nel 1999 riceve il premio “E. Caruso” per giovani cantanti lirici (Milano) e nel 2008 vince il “Concorso Lirico Internazionale Voci del Mediterraneo”.
Il suo debutto avviene col ruolo di “Fidalma” ne “ Il Matrimonio Segreto”, con la regia di Beppe De Tomasi.
È Amneris in “Aida” di G. Verdi al Teatro Verdi di Firenze, a Cortona e all’Aspendos Festival ad Antalya; Suzuki in “Madama Butterfly” di G. Puccini nei teatri di Lucca, Ravenna , Parma, Livorno, Trento, Pisa , Sassari, Como, Pavia, Cremona, Brescia, Mantova e Rovigo.
Al Teatro Massimo di Palermo interpreta Pastuchyna nella “Jenufa” di L. Janacek, Hansel in “Hansel und Gretel” di E. Humperdinck, Mother Goose in “The Rake’s Progress” di I. Stravinsky, Frugola ne “Il Tabarro” di G. Puccini, Thetis in Persée et Andromede di J. Ibert, Fidalma in “Il Matrimonio Segreto” di D. Cimarosa, Tisbe ne “La Cenerentola” di G. Rossini, Teresa ne “La Sonnambula” di V. Bellini, ruolo che interpreta anche nei teatri del circuito lirico Lombardo (As.Li.Co).
Al Teatro V. Bellini di Catania è Donna Lucrezia Gaetani ne “La Baronessa di Carini" di A. Fortunato, Fanny in “Adelson e Salvini” di V. Bellini, La Contessa di Coigny e Madelon in “Andrea Chenier” di U. Giordano e La Badessa ne “La Capinera” di G. Bella .
Al Teatro Politeama di Palermo canta Elisabetta in “Maria Stuarda” di G. Donizetti, Madre e Orchessa in “Pollicino” di W. Henze, La Madre in “Amahl and the Night Visitors”, Meg in “Falstaff” di G. Verdi. Tra gli altri ruoli interpretati nei principali teatri italiani vi sono Glasa in “Kat’a Kabanova” di L. Janaceck, Mercedes in “Carmen” di G. Bizet, la Dama in “Macbeth” di G. Verdi, Seconda e Terza Dama in “Die Zauberflöte” di W.A. Mozart, Flora ne “La Traviata” di G. Verdi (Regia F. Zeffirelli), Giannetta ne “Le Cantatrici Villane”, Tisbe ne “La Cenerentola” (anche al NCPA di Pechino), Dorabella in “Così fan tutte” e Zerlina in “Don Giovanni” di W.A. Mozart, Zita in “Gianni Schicchi” di G. Puccini, Fenena in “Nabucco” di G. Verdi e Lola in “Cavalleria Rusticana” di P. Mascagni.
Ha preso parte allo spettacolo “Il meraviglioso circo della luna “ al Teatro Massimo di Palermo.
Ha interpretato Euryclee in “Penelop” di G. Fauré e Veronique in “Docteur Miracle” di G. Bizet al Wexford Opera Festival.
Intensa è la sua attività nel campo concertistico contemporaneo, in cui ricordiamo “Due Cantate” di Eliodoro Sollima, in quello della musica sacra con il Requiem di W.A. Mozart con il Maestro Y. Terminakov per il Festival Anima Mundi di Pisa e in quello liederistico con i “Kindertotenlieder” di G. Mahler. Recentemente ha cantato per la Settimana di Musica Sacra di Monreale (Pa) il “Salve Regina” per contralto e orchestra e lo “Stabat Mater” di G. Pergolesi con l’Orchestra Sinfonica Siciliana.

Ultimi eventi a cui ha partecipato

vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri eventi?

iscriviti alla nostra

Newsletter

Altri Artisti